NEW

Le grotte di Camerano

Oggi vi portiamo nelle Marche, nascosta tra le colline del Parco del Conero si trova una località che ospita una città sotterranea scavata in una grotta, questo luogo ha una storia davvero affascinante, che forse non tutti conoscono, oggi siamo qua per parlarvi di...

Il tesoro di Paraggi

Secondo la leggenda a Paraggi si trova uno dei tesori più preziosi dell’intero mediterraneo. Come spesso accade mistero e realtà si legano insieme dando vita a racconti affascinanti. Oggi vogliamo raccontarvi il misterioso racconto del tesoro di Paraggi.   Dove...

5 curiosità sul Piemonte

Oggi abbiamo deciso di condividere con voi 5 piccole curiosità sul Piemonte. Siete curiosi di scoprirle? Bene, non vi resta che continuare a leggere.   Il Piemonte è la regione più grande dell’Italia… continentale. Il Piemonte i suoi 25.387,1 kmq, 8,4% del totale...

3 storie di fantasmi della città di Genova

L’ex repubblica marinara è una città con una storia affascinante, a tratti misteriosa. Si racconta di molti fantasmi che si aggirano per Genova: ecco i 3 più famosi. C’è chi giura che i caruggi del centro storico di Genova siano infestati di fantasmi, alcuni pacifici,...

Vacanze in Calabria: Amantea

Mare limpido e spiagge spaziose caratterizzano la zona costiera di Amantea, un centro antico calabrese dal fascino suggestivo, molto frequentato in estate. Amantea è un comune costiero della provincia di Cosenza, al confine con quella di Catanzaro, in Calabria. Il...

Acciaroli e il mito di Ernest Hemingway

Acciaroli, oggi rinomata località turistica, conserva vivo il ricordo di Hemingway che abitò qui per un periodo, trovando ispirazione per il suo romanzo. Quella che fino a qualche decennio fa era una località pressoché sconosciuta ai turisti, oggi rappresenta uno dei...

Le osterie di Bologna, ieri e oggi

Le osterie a Bologna sono un’istituzione sin dal 1300. Nei secoli si sono evolute ma hanno conservato il loro tratto distintivo: un’ospitalità familiare genuina. Quando si parla di Bologna non si può non pensare a uno dei simboli che la contraddistinguono: le osterie....

Scoprire la Franciacorta su due ruote

La Franciacorta è una zona collinare famosa per la produzione di vino. Vi proponiamo un itinerario in bicicletta per scoprire questo territorio di origini remote. Attraversando la Franciacorta si incontrano borghi, castelli, riserve naturali e, ovviamente, i...

Il borgo fantasma di Gessopalena

Gessopalena è un borgo abbandonato che ha un passato florido e ha vissuto episodi tragici per mano nazista durante la seconda guerra mondiale Sul territorio italiano non è inusuale incontrare borghi abbandonati, centri che un tempo sono stati abitati e spesso con un...

Tra fiabe e natura: il sentiero Li Vurgacci a Pioraco

In provincia di Macerata si trova il sentiero naturalistico Li Vurgacci, una passeggiata di circa un’ora in mezzo al verde in cui si incontrano anche dei mostri di pietra Il sentiero Li Vurgacci a Pioraco è un vero e proprio viaggio a piedi fra grotte, sentieri e...

Perché visitare Capri almeno una volta nella vita

A ovest della penisola sorrentina, in mezzo al mare, si trova Capri, un’isola che ha attratto a lungo sulle sue coste personaggi ricchi e famosi.
L’isola di Capri è famosa per molte ragioni. Ha una sua bellezza naturale sbalorditiva, una cucina deliziosa e propone negozi di livello mondiale.

È anche un posto in cui si va per essere visti: è per questo motivo che così tante celebrità ogni anno ancorano i loro yacht a Marina Grande.

 

Perché vale la pena andare a Capri

Scogliere scoscese, mare turchese e case dai colori pastello ricoperte di bouganville fanno da sfondo pittoresco a questo splendido e ricercato luogo. Ma non solo. Perché vale la pena di visitare Capri almeno una volta nella vita?

Capri
capri” by ozyurekli is licensed under CC BY-SA 2.0.

 

Esplorare la straordinaria Grotta Azzurra

La Grotta Azzurra affascina i visitatori sin dai tempi dell’imperatore romano Tiberio, che la amò così tanto da commissionare delle statue per decorarla. Lo straordinario effetto ottico della grotta è creato dalla luce solare che rimbalza sulle pareti della grotta, e trasforma l’acqua di un colore blu elettrico che sembra brillare.

L’ingresso nella grotta è consentito su una piccola barca a remi e, se c’è alta marea, sei costretto a sdraiarti per entrare. Ne vale decisamente la pena.

Grotta Azzurra
Capri. Grotta Azzurra. #1.” by dr_tr is licensed under CC BY 2.0.

 

Avvistare i Faraglioni

Questa massiccia formazione rocciosa, composta da tre distinti faraglioni calcarei, è una delle prime cose che vedi sulla strada per Capri. Sono così grandi che in una giornata limpida li puoi avvistare i Faraglioni persino da Positano e Praiano sulla Costiera Amalfitana.

Il belvedere alla fine di via Tragara e i fioriti Giardini di Augusto offrono la vista migliore dei Faraglioni ma, se vuoi, puoi anche avvicinarti con un tour in barca.

Faraglioni
Capri Faraglioni Rock Formations at Marina Piccola | 170820-1203-jikatu” by jikatu is licensed under CC BY-SA 2.0.

 

Guardare tutta l’isola da Anacapri

Sull’isola di Capri ci sono due città. La maggior parte visita solo la città di Capri, con le sue famose attrazioni come la Piazzetta, Marina Piccola e le famose vie dello shopping.

Tuttavia, c’è un altro mondo a breve distanza in autobus o taxi dall’altra parte dell’isola. Anacapri è molto più articolata e residenziale, ed è da qui che si può prendere la seggiovia per la cima del Monte Solaro da cui ammirare il panorama a 360°.

isola da Anacapri
Panorama di Capri” by Michele Mariani is licensed under CC BY-NC-SA 2.0.

 

Percorrere uno dei maestosi sentieri costieri

Capri ha molti sentieri escursionistici e strade selvagge. Tra questi, il Pizzolungo, formato da una serie di gradini, sentiero boscoso o lastricato, ti porterà dall’Arco Naturale attraverso un’antica grotta forestale, oltre la moderna Casa Malaparte fino a un eccezionale punto panoramico sui Faraglioni .

Oppure, il Sentiero dei Fortini ad Anacapri è un’ottima passeggiata da fare per uno splendido panorama al tramonto del faro. Se stai cercando una sfida in più, sali i 921 gradini in pietra fenicia che collegano Anacapri a Marina Grande.

Pizzolungo
Capri. Via Pizzolungo. #2.” by dr_tr is licensed under CC BY 2.0.

 

Guardare il mondo che passa in Piazzetta

Questa famosa piazza è ufficialmente Piazza Umberto 1, ma tutto il mondo la conosce come “la piazzetta di Capri”. Qui, la torre dell’orologio suona ogni 15 minuti, mentre i vari caffè in estate sono pieni quasi 24 ore su 24.

I tavolini sono affollati di bevitori di cappuccino al mattino e amanti di digestivi a tarda notte, dopo cena. Ma il momento in cui trovi più gente è sicuramente per l’aperitivo prima di cena, quando sono tutti ben vestiti e si fermano per un drink.

Fermati anche per assaggiare la magnifica torta caprese, il famoso dolce a base di cioccolato e mandorle.

Piazzetta
Panorama di Capri” by Michele Mariani is licensed under CC BY-NC-SA 2.0.

Precedente