NEW

Perché visitare Capri almeno una volta nella vita

A ovest della penisola sorrentina, in mezzo al mare, si trova Capri, un'isola che ha attratto a lungo sulle sue coste personaggi ricchi e famosi. L'isola di Capri è famosa per molte ragioni. Ha una sua bellezza naturale sbalorditiva, una cucina deliziosa e propone...

Tra fiabe e natura: il sentiero Li Vurgacci a Pioraco

In provincia di Macerata si trova il sentiero naturalistico Li Vurgacci, una passeggiata di circa un’ora in mezzo al verde in cui si incontrano anche dei mostri di pietra Il sentiero Li Vurgacci a Pioraco è un vero e proprio viaggio a piedi fra grotte, sentieri e...

Il cammino dell’Alta Via dei Monti Liguri

Un percorso di trekking storico e naturale lungo 440 chilometri tra il mare e le montagne, da ponente a levante: ecco l’Alta Via dei Monti Liguri L’Alta Via dei Monti Liguri è un itinerario perfetto da percorrere tutto l’anno, adatto a tutti. Migliaia di chilometri di...

La Seggia del Diavolo, il misterioso volto di Albano Lucania

La Seggia del Diavolo è una costruzione megalitica ancora avvolta dal mistero e sulla cui costruzione si fanno diverse ipotesi, nessuna mai storicamente avvalorata Siamo ad Albano di Lucania, un piccolo centro in provincia di Potenza, situato a circa 900 metri di...

La leggenda del quadro dell’anima dannata

La Chiesa della Missione ai Vergini di Napoli costruita dal Vanvitelli possiede al suo interno un quadro su cui si narra la leggenda di un amore contrastato La città di Napoli nasconde leggende e misteri, come quella del quadro dell’anima dannata presente all’interno...

Visita al parco secolare del Castello di Strassoldo di Sopra

Il Castello di Strassoldo di Sopra ha una storia millenaria e oggi risulta essere uno degli edifici dell’epoca meglio conservati d’Europa. Ci troviamo nel Comune di Cervignano del Friuli, in provincia di Udine. Qui si trova la frazione di Strassoldo, uno dei borghi...

Corfinio, la prima capitale d’Italia

In Abruzzo, in provincia dell’Aquila si trova Corfinio, la città che per un anno fu capitale d’Italia e dove fu coniata la prima moneta della Lega Italica Lo sapevi che la prima capitale d’Italia si trova in Abruzzo, più precisamente a Corfinio, in provincia...

La straordinaria biodiversità dell’Isola della Cona

Esiste un luogo in cui oltre 400 specie di animali e uccelli vivono indisturbati nel loro habitat naturale. Si chiama Isola di Cona e si trova in Friuli Venezia Giulia Nell’ultimo tratto del fiume Isonzo, in Friuli Venezia Giulia, c’è una riserva di oltre 2300 ettari,...

Una giornata di trekking alle Gole del Sagittario

La Riserva Naturale e Oasi WWF dell’Abruzzo fornisce percorsi adatti a tutti per vivere una giornata immersi nella natura e scoprire alcuni dei borghi più belli d’Italia A pochi passi dal Parco Nazionale della Majella, in Abruzzo, si trovano le Gole del Sagittario con...

La pista ciclopedonale MareMonti in provincia di La Spezia

Poco lontano dalle Cinque Terre si trova la pista ciclopedonale MareMonti, un percorso di 6 chilometri creato sulla vecchia linea ferroviaria Sei chilometri completamente pianeggianti sull’antico tracciato ferroviario da Levanto a Framura formano la pista...

Il gelato alla stracciatella è nato a Bergamo

La bellissima città di Bergamo ha un dolce primato. È qui che è nato uno dei gusti di gelato più amati nel mondo nel lontano 1961: la stracciatella
Lo sapevi che il gelato alla stracciatella è nato a Bergamo nel lontano 1961? E sapevi che ancora oggi, alla gelateria La Marianna, dove questo gusto alla vaniglia variegato al cioccolato è stato creato, la stracciatella si produce con le stesse macchine utilizzate negli anni ‘60?

Da decenni la stracciatella è considerata uno dei gusti più classici, presente in tutte le gelaterie tra le proposte principali, immancabile come il cioccolato o il limone.

Eppure sicuramente in pochi si sono chiesti finora come è nato un gusto di gelato così semplice ma particolare al tempo stesso, tanto da essere tra le richieste più popolari quando si entra in gelateria.

 

La storia del gelato alla stracciatella

Se siete amanti della stracciatella, dovete per forza andare a Bergamo. Sì, perché è proprio qui che è nato uno dei gusti di gelato più amati dai golosi di tutto il mondo, precisamente al bar La Marianna.

Era il 1961 e il locale era gestito da Enrico Panattoni e sua moglie Oriana. A quei tempi, La Marianna serviva piatti caldi, tra cui la famosa stracciatella alla romana, un brodo con uovo sbattuto.

Enrico, desideroso di fare la differenza a Bergamo, si dedicava anche alla preparazione del gelato artigianale e passava serate intere alla ricerca di un gusto nuovo che potesse sorprendere i bergamaschi.

Dopo vari tentativi ebbe l’intuizione geniale: replicare la minestra romana e ci riuscì unendo del cioccolato alla vaniglia. Ebbe ragione, tanto che in poco tempo in nuovo gusto uscì dai confini cittadini e cominciò a essere prodotto in tutta Italia.

Anche se oggi la stracciatella è conosciuta in tutto il mondo, il signor Panattoni non pensò mai di brevettare la sua ricetta. Ma presso La Marianna è ancora possibile gustare l’originale gelato alla stracciatella, prodotta come le stesse macchine verticali in rame stagnato dell’epoca.


fig gelato” by stu_spivack is licensed under CC BY-SA 2.0.

 

Come si prepara il gelato alla stracciatella

La preparazione del gelato alla stracciatella può sembrare semplice, ma in realtà richiede alcuni passaggi ben precisi per poter essere gustata così come deve essere.

La ricetta originale prevede alla base una crema mantecata, realizzata con panna, uova, latte e zucchero. A questo composto, quando è ben freddo, va poi aggiunto del cioccolato fondente fuso, facendolo colare lentamente all’interno della crema.

Questo procedimento permette al cioccolato di raffreddare istantaneamente quando entra in contatto con il freddo del gelato, “stracciandosi” in tanti pezzetti che, però, rimangono solidi senza mischiarsi con la crema.

È solo questo procedimento che assicura un buon gelato alla stracciatella che, quando si mangia, regala una doppia sensazione di morbidezza e croccantezza al tempo stesso: una goduria per il palato!


gelato alla stracciatella” by fugzu is licensed under CC BY 2.0.

Precedente