NEW

Perché visitare Capri almeno una volta nella vita

A ovest della penisola sorrentina, in mezzo al mare, si trova Capri, un'isola che ha attratto a lungo sulle sue coste personaggi ricchi e famosi. L'isola di Capri è famosa per molte ragioni. Ha una sua bellezza naturale sbalorditiva, una cucina deliziosa e propone...

Tra fiabe e natura: il sentiero Li Vurgacci a Pioraco

In provincia di Macerata si trova il sentiero naturalistico Li Vurgacci, una passeggiata di circa un’ora in mezzo al verde in cui si incontrano anche dei mostri di pietra Il sentiero Li Vurgacci a Pioraco è un vero e proprio viaggio a piedi fra grotte, sentieri e...

Il cammino dell’Alta Via dei Monti Liguri

Un percorso di trekking storico e naturale lungo 440 chilometri tra il mare e le montagne, da ponente a levante: ecco l’Alta Via dei Monti Liguri L’Alta Via dei Monti Liguri è un itinerario perfetto da percorrere tutto l’anno, adatto a tutti. Migliaia di chilometri di...

La Seggia del Diavolo, il misterioso volto di Albano Lucania

La Seggia del Diavolo è una costruzione megalitica ancora avvolta dal mistero e sulla cui costruzione si fanno diverse ipotesi, nessuna mai storicamente avvalorata Siamo ad Albano di Lucania, un piccolo centro in provincia di Potenza, situato a circa 900 metri di...

Il gelato alla stracciatella è nato a Bergamo

La bellissima città di Bergamo ha un dolce primato. È qui che è nato uno dei gusti di gelato più amati nel mondo nel lontano 1961: la stracciatella Lo sapevi che il gelato alla stracciatella è nato a Bergamo nel lontano 1961? E sapevi che ancora oggi, alla gelateria...

La leggenda del quadro dell’anima dannata

La Chiesa della Missione ai Vergini di Napoli costruita dal Vanvitelli possiede al suo interno un quadro su cui si narra la leggenda di un amore contrastato La città di Napoli nasconde leggende e misteri, come quella del quadro dell’anima dannata presente all’interno...

Visita al parco secolare del Castello di Strassoldo di Sopra

Il Castello di Strassoldo di Sopra ha una storia millenaria e oggi risulta essere uno degli edifici dell’epoca meglio conservati d’Europa. Ci troviamo nel Comune di Cervignano del Friuli, in provincia di Udine. Qui si trova la frazione di Strassoldo, uno dei borghi...

Corfinio, la prima capitale d’Italia

In Abruzzo, in provincia dell’Aquila si trova Corfinio, la città che per un anno fu capitale d’Italia e dove fu coniata la prima moneta della Lega Italica Lo sapevi che la prima capitale d’Italia si trova in Abruzzo, più precisamente a Corfinio, in provincia...

La straordinaria biodiversità dell’Isola della Cona

Esiste un luogo in cui oltre 400 specie di animali e uccelli vivono indisturbati nel loro habitat naturale. Si chiama Isola di Cona e si trova in Friuli Venezia Giulia Nell’ultimo tratto del fiume Isonzo, in Friuli Venezia Giulia, c’è una riserva di oltre 2300 ettari,...

Una giornata di trekking alle Gole del Sagittario

La Riserva Naturale e Oasi WWF dell’Abruzzo fornisce percorsi adatti a tutti per vivere una giornata immersi nella natura e scoprire alcuni dei borghi più belli d’Italia A pochi passi dal Parco Nazionale della Majella, in Abruzzo, si trovano le Gole del Sagittario con...

Matera, la spettacolare città dei sassi

Dopo 10.000 anni, Matera, l’antica città della Basilicata ha saputo rivalutare se stessa e ora vive un momento di grande interesse turistico mondiale

Immersa tra la Basilicata e la Puglia, Matera ha la parte antica della città che è stata letteralmente scavata nella roccia. Se ti affacci da una delle terrazze in pietra che sporgono sui Sassi ti sembrerà davvero di viaggiare indietro nel tempo.

Definita uno dei paesaggi più singolari d’Europa, Matera è senza dubbio uno dei luoghi più incredibili che puoi trovare in Italia e, osiamo dire, nel mondo.

 

Cosa sono i Sassi di Matera?

In bilico sul ciglio di un burrone roccioso, Matera è divisa in due valli, il Sasso Caveoso e il Sasso Barisano. Un mosaico di vicoli e tunnel collega case, chiese e burroni, offrendo scorci infiniti.

I Sassi di Matera non sono altro che una complessa rete di abitazioni rupestri, passaggi, archi e scalinate che rivelano stupende chiese antiche e case in pietra abitate fin dal Paleolitico. Le case sono letteralmente accatastate l’una sull’altra.

Il modo migliore per esplorare le due aree è a piedi, vagando per le strette stradine, su e giù per scalinate irregolari in pietra, scoprendo vicoli ciechi e minuscoli cortili adornati con vasi di fiori, chiesette e ampie vedute dei Sassi.

Sassi di Matera 2
Magie di luci sui Sassi di Matera” by Basilicata Turistica is marked with CC BY-NC-ND 2.0.

 

Una breve storia di Matera

La storia di Matera risale a più di 30.000 anni fa, essendo uno dei più antichi insediamenti abitati ininterrottamente al mondo. Pensa che solo Aleppo e Gerico sono abitate da più tempo.

Dal periodo più antico della storia umana fino allo scavo di grotte con strumenti di metallo creati durante l’età del ferro e del bronzo, le persone succedutesi per generazioni non hanno mai lasciato le loro abitazioni, incuranti del progresso. Anche oggi qualcuno rimane ancora, ma in modo diverso.

Matera è diventata famosa a livello nazionale negli anni ’50. A quei tempi era una città dimenticata che era sprofondata nella povertà. Intere famiglie vivevano nei Sassi senza elettricità né acqua corrente, condividendo lo spazio con il loro bestiame.

Le malattie erano dilaganti e non esistevano comodità. Le condizioni peggiorarono così tanto che nel 1952 il governo italiano evacuò la maggior parte della città e gli abitanti furono trasferiti in alloggi in una parte della città di nuova costruzione, lasciando vuote le case dei Sassi per decenni.

Sassi di Matera
Sassi di Matera” by diegofornero (destino2003) is marked with CC BY-NC-ND 2.0.

 

Matera: Patrimonio dell’Umanità UNESCO e Capitale Europea della Cultura 2019

Prima di essere nominata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1993, Matera era stata per molto tempo una delle città più povere d’Italia. Il prestigioso marchio UNESCO ha dato una nuova immagine alla città che un tempo era un esempio di degrado e vergogna nazionale.

Più recentemente, Matera è stata anche designata come Capitale Europea della Cultura 2019 insieme a Plovdiv, in Bulgaria. Inutile dire che questi due titoli hanno attirato migliaia e migliaia di turisti da ogni parte del mondo.

Oggi i Sassi ospitano diverse strutture ricettive e negozi. Se stai pensando di visitare Matera, approfitta della possibilità di dormire in uno dei b&b ricavati da antiche case scavate nella roccia: l’esperienza è davvero fuori dal comune.

Sassi di Matera 3
‘sassi di matera’” by ci_polla is marked with CC BY 2.0.

Precedente