NEW

5 Luoghi Dove Passare un Weekend al Fresco nel Lazio

Il Lazio è una regione ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Quando le temperature estive si fanno insopportabili, non c'è niente di meglio che rifugiarsi in località fresche e rilassanti. Ecco cinque destinazioni imperdibili nel Lazio per trascorrere un...

5 Cose da Vedere in Molise: Un Tesoro Nascosto dell’Italia

Molise, una delle regioni meno conosciute d'Italia, offre una miriade di tesori nascosti che attendono di essere scoperti. Nonostante la sua piccola dimensione, questa regione è ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Se sei alla ricerca di una destinazione...

Cinque Terre in estate: trekking panoramici e spiagge incantevoli a giugno e luglio

Le Cinque Terre, un insieme di cinque pittoreschi villaggi costieri situati nella regione Liguria, sono una destinazione ideale per una vacanza estiva a giugno e luglio. Conosciute per i loro paesaggi mozzafiato, le spiagge incantevoli e le affascinanti escursioni, le...

5 sentieri per famiglie sulle Dolomiti

Sentieri da Percorrere con la Famiglia sulle Dolomiti: Un Paradiso per Tutti Le Dolomiti, patrimonio mondiale dell'UNESCO, offrono uno scenario mozzafiato e una varietà infinita di sentieri che possono soddisfare le esigenze di tutta la famiglia. Che siate...

la spada nella roccia si trova in Toscana

Nel cuore della Toscana, tra le dolci colline e i borghi medievali, si trova una delle leggende più affascinanti e misteriose d'Italia: la Spada nella Roccia. Questa storia non è un mito arturiano, ma una realtà legata alla figura di San Galgano, un cavaliere vissuto...

Il mistero dei Bronzi di Riace

La Calabria, una regione affascinante situata all'estremità meridionale dell'Italia, è nota per la sua ricca storia, i paesaggi mozzafiato e le tradizioni antiche. Tuttavia, tra le sue coste frastagliate e le montagne impervie, si cela un mistero che ha affascinato...

Le 5 Ville più Belle da Visitare a Como e Dintorni

La pittoresca città di Como, situata sulle rive del celebre Lago di Como, è rinomata per la sua bellezza naturale, la sua storia ricca di cultura e le sue affascinanti ville. Queste dimore storiche, spesso immerse in lussureggianti giardini paesaggistici e affacciate...

5 luoghi da visitare assolutamente in Piemonte in primavera

Il Piemonte è una regione del nord-ovest dell'Italia nota per i suoi paesaggi vari, dalla maestosa catena montuosa delle Alpi alle sue verdi valli e storiche città. Ricco di storia, arte e natura, il Piemonte offre una varietà di destinazioni affascinanti che...

7 sentieri escursionistici in Piemonte da non perdere

Scoprire il Piemonte a Piedi: 7 Percorsi Escursionistici Imperdibili       Il Piemonte, con i suoi paesaggi vari e affascinanti, offre agli appassionati di escursionismo una gamma incredibile di sentieri, dai più tranquilli percorsi di bassa montagna alle...

Castelluccio di Norcia quando visitarlo e ammirare le fioriture

Nel cuore dell'Appennino umbro-marchigiano, tra i maestosi Monti Sibillini, si nasconde un tesoro di rara bellezza: la fioritura a Castelluccio di Norcia. Questo piccolo borgo medievale, circondato da distese di pianure ondulate e colorate, si trasforma ogni anno in...

SOGGIORNI

ATTRAZIONI

VOLI

TRANSFER TAXI

NOLEGGIO AUTO

Tra i capolavori del Parco delle Sculture di Brufa

Il Parco delle Sculture di Brufa è un museo a cielo aperto in provincia di Perugia che dal 1987 accoglie opere di artisti italiani e numerosi appassionati visitatori.

Quando arte, creatività e natura si incontrano, nascono opere uniche destinate a lasciare il segno. È quello che è accaduto sulla collina di Brufa, nel comune di Torgiano, piccola località a pochi chilometri da Perugia.

Brufa, le cui colline ospitano i vigneti della prestigiosa produzione enologica torgianese, domina la piana del Tevere e la pianura di Assisi fino a Foligno. Fa parte della dorsale Torgiano – Brufa – Miralduolo – Torgiano, dove si sviluppa “La Strada del Vino e dell’Arte”.

Qui, ogni estate, ad agosto, si svolge una manifestazione che riunisce artisti italiani e stranieri, invitati a esporre le loro opere. Durante l’evento, uno scultore viene invitato ad esporre i propri lavori per le strade del borgo, acquisendo un’opera per ciascun artista.

 

Cos’è il Parco delle Sculture di Brufa

Il progetto “Scultori a Brufa. La strada del Vino e dell’Arte” nasce nel 1987 grazie a un’idea della Pro Loco di Brufa per valorizzare un territorio forse troppo poco conosciuto fino ad allora.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di costruire un vero e proprio museo a cielo aperto, in cui sculture di artisti contemporanei vengono installate e lasciate per le strade e le campagne della zona, per sempre.

Ogni anno, uno scultore viene invitato a esporre i propri lavori nel borgo, per poi lasciarne una in pianta stabile.

In questo modo, negli anni si è creato un percorso di sculture contemporanee che abbelliscono e caratterizzano il paesaggio urbano e rurale, esprimendo un armonioso connubio tra natura e arte contemporanea.

Oggi, dopo oltre 30 anni di attività il piccolo borgo di Brufa è diventato meta di appassionati d’arte e collezionisti, che in ogni periodo dell’anno accorrono per andare a caccia delle famose sculture disseminate lungo il territorio.

 

Le opere più famose del Parco delle Sculture di Brufa

Percorrendo la strada in collina che collega Ponte San Giovanni a Torgiano, il paesaggio che si presenta davanti agli occhi è assolutamente piacevole nella sua luminosità.

La natura e le abitazioni convivono in un ambiente che offre qualcosa di diverso ogni anno senza mai snaturarsi, restituendo ai locali, ma anche ai tanti turisti, un’esperienza artistica che riempie il cuore.

Dal 1987 a oggi la zona di Torgiano è stata riempita con circa 30 opere di artisti sia italiani che internazionali. La prima che si incontra è “Arc en ciel” un grande arco di metallo che viene adibito anche a capanna per il presepe.

Seguono “L’uomo di Brufa”, il “Tempio delle Voci”, “L’equilibrista”, “Vibrazioni”, e tante altre, tutte da scoprire passeggiando per il borgo.

Precedente

Il Prossimo