NEW

5 Luoghi Dove Passare un Weekend al Fresco nel Lazio

Il Lazio è una regione ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Quando le temperature estive si fanno insopportabili, non c'è niente di meglio che rifugiarsi in località fresche e rilassanti. Ecco cinque destinazioni imperdibili nel Lazio per trascorrere un...

5 Cose da Vedere in Molise: Un Tesoro Nascosto dell’Italia

Molise, una delle regioni meno conosciute d'Italia, offre una miriade di tesori nascosti che attendono di essere scoperti. Nonostante la sua piccola dimensione, questa regione è ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Se sei alla ricerca di una destinazione...

Cinque Terre in estate: trekking panoramici e spiagge incantevoli a giugno e luglio

Le Cinque Terre, un insieme di cinque pittoreschi villaggi costieri situati nella regione Liguria, sono una destinazione ideale per una vacanza estiva a giugno e luglio. Conosciute per i loro paesaggi mozzafiato, le spiagge incantevoli e le affascinanti escursioni, le...

5 sentieri per famiglie sulle Dolomiti

Sentieri da Percorrere con la Famiglia sulle Dolomiti: Un Paradiso per Tutti Le Dolomiti, patrimonio mondiale dell'UNESCO, offrono uno scenario mozzafiato e una varietà infinita di sentieri che possono soddisfare le esigenze di tutta la famiglia. Che siate...

la spada nella roccia si trova in Toscana

Nel cuore della Toscana, tra le dolci colline e i borghi medievali, si trova una delle leggende più affascinanti e misteriose d'Italia: la Spada nella Roccia. Questa storia non è un mito arturiano, ma una realtà legata alla figura di San Galgano, un cavaliere vissuto...

Il mistero dei Bronzi di Riace

La Calabria, una regione affascinante situata all'estremità meridionale dell'Italia, è nota per la sua ricca storia, i paesaggi mozzafiato e le tradizioni antiche. Tuttavia, tra le sue coste frastagliate e le montagne impervie, si cela un mistero che ha affascinato...

Le 5 Ville più Belle da Visitare a Como e Dintorni

La pittoresca città di Como, situata sulle rive del celebre Lago di Como, è rinomata per la sua bellezza naturale, la sua storia ricca di cultura e le sue affascinanti ville. Queste dimore storiche, spesso immerse in lussureggianti giardini paesaggistici e affacciate...

5 luoghi da visitare assolutamente in Piemonte in primavera

Il Piemonte è una regione del nord-ovest dell'Italia nota per i suoi paesaggi vari, dalla maestosa catena montuosa delle Alpi alle sue verdi valli e storiche città. Ricco di storia, arte e natura, il Piemonte offre una varietà di destinazioni affascinanti che...

7 sentieri escursionistici in Piemonte da non perdere

Scoprire il Piemonte a Piedi: 7 Percorsi Escursionistici Imperdibili       Il Piemonte, con i suoi paesaggi vari e affascinanti, offre agli appassionati di escursionismo una gamma incredibile di sentieri, dai più tranquilli percorsi di bassa montagna alle...

Castelluccio di Norcia quando visitarlo e ammirare le fioriture

Nel cuore dell'Appennino umbro-marchigiano, tra i maestosi Monti Sibillini, si nasconde un tesoro di rara bellezza: la fioritura a Castelluccio di Norcia. Questo piccolo borgo medievale, circondato da distese di pianure ondulate e colorate, si trasforma ogni anno in...

SOGGIORNI

ATTRAZIONI

VOLI

TRANSFER TAXI

NOLEGGIO AUTO

La storia di Castel dell’Ovo

La storia di Castel dell’Ovo

Castel dell’Ovo, un’imponente fortezza che domina il panorama di Napoli, racchiude in sé secoli di storia e leggende affascinanti che continuano a suscitare l’interesse dei visitatori di tutto il mondo. La sua presenza imponente sull’isolotto di Megaride, circondato dalle acque azzurre del Golfo di Napoli, è stata testimone di molteplici eventi che hanno plasmato il destino della città nel corso dei millenni.

Si è a lungo creduto che il castello risalisse all’epoca dell’Impero Romano, attribuendo la sua costruzione a Lucio Licinio Lucullo nel I secolo d.C. Tuttavia, studi più recenti suggeriscono che il suo nucleo originario sia stato edificato nel 1128. L’isolotto di Megaride, dove sorge il castello, fu in origine parte della vasta tenuta di Lucullo, testimoniata dai ritrovamenti archeologici che hanno rivelato tracce della sua presenza. Nel corso dei secoli, il complesso subì diverse trasformazioni, diventando una fortezza durante il declino dell’Impero Romano e ospitando persino Romolo Augustolo, l’ultimo imperatore di Roma dopo la sua deposizione nel 476 d.C.

 

La leggenda dell’uovo

Tuttavia, ciò che rende il Castel dell’Ovo ancora più affascinante è la sua leggenda legata a un uovo magico, da cui deriva il suo nome. Secondo la leggenda, il grande poeta latino Publio Virgilio Marone, noto anche per le sue abilità magiche, avrebbe collocato un uovo all’interno del castello, sospeso in una gabbia di ferro sopra una caraffa d’acqua. Questo uovo avrebbe avuto il potere di influenzare il destino del castello e di tutta Napoli. La leggenda, risalente almeno al 300 a.C., narra che se l’uovo fosse stato rotto o ritrovato, il castello sarebbe crollato, portando sventure sulla città. Si dice che questo uovo fosse stato depositato da Partenope, una delle leggendarie sirene che popolavano le acque del Golfo di Napoli.

Il castello oggi

Oggi, il Castel dell’Ovo si presenta come una delle principali attrazioni turistiche di Napoli, accogliendo visitatori da tutto il mondo desiderosi di esplorare le sue sale cariche di storia e ammirare le magnifiche vedute panoramiche sulla città e sul mare circostante. Dopo essere stato una residenza per nobili e monarchi, una prigione e un deposito militare, il castello è ora aperto al pubblico come sito storico e culturale. Attraverso lavori di restauro condotti nel corso degli anni, il castello ha conservato il suo fascino antico, offrendo ai visitatori la possibilità di immergersi nelle vicende che lo hanno reso un simbolo della città.

Eventi culturali, mostre d’arte e manifestazioni storiche contribuiscono a valorizzare il patrimonio del castello, rendendolo una tappa imprescindibile per chi visita Napoli. Il suo profilo distintivo contro il cielo e il mare continua a incantare e ispirare coloro che lo visitano, mantenendo viva la sua ricca storia e le leggende che lo circondano. Con il passare del tempo, il Castel dell’Ovo rimane un simbolo di resistenza e speranza per la città di Napoli, testimone silenzioso di epoche passate e guardiani dei suoi segreti più profondi.

 

Precedente