NEW

la spada nella roccia si trova in Toscana

Nel cuore della Toscana, tra le dolci colline e i borghi medievali, si trova una delle leggende più affascinanti e misteriose d'Italia: la Spada nella Roccia. Questa storia non è un mito arturiano, ma una realtà legata alla figura di San Galgano, un cavaliere vissuto...

Il mistero dei Bronzi di Riace

La Calabria, una regione affascinante situata all'estremità meridionale dell'Italia, è nota per la sua ricca storia, i paesaggi mozzafiato e le tradizioni antiche. Tuttavia, tra le sue coste frastagliate e le montagne impervie, si cela un mistero che ha affascinato...

Le 5 Ville più Belle da Visitare a Como e Dintorni

La pittoresca città di Como, situata sulle rive del celebre Lago di Como, è rinomata per la sua bellezza naturale, la sua storia ricca di cultura e le sue affascinanti ville. Queste dimore storiche, spesso immerse in lussureggianti giardini paesaggistici e affacciate...

5 luoghi da visitare assolutamente in Piemonte in primavera

Il Piemonte è una regione del nord-ovest dell'Italia nota per i suoi paesaggi vari, dalla maestosa catena montuosa delle Alpi alle sue verdi valli e storiche città. Ricco di storia, arte e natura, il Piemonte offre una varietà di destinazioni affascinanti che...

7 sentieri escursionistici in Piemonte da non perdere

Scoprire il Piemonte a Piedi: 7 Percorsi Escursionistici Imperdibili       Il Piemonte, con i suoi paesaggi vari e affascinanti, offre agli appassionati di escursionismo una gamma incredibile di sentieri, dai più tranquilli percorsi di bassa montagna alle...

Castelluccio di Norcia quando visitarlo e ammirare le fioriture

Nel cuore dell'Appennino umbro-marchigiano, tra i maestosi Monti Sibillini, si nasconde un tesoro di rara bellezza: la fioritura a Castelluccio di Norcia. Questo piccolo borgo medievale, circondato da distese di pianure ondulate e colorate, si trasforma ogni anno in...

5 luoghi dove fare un picnic in Toscana

La Toscana, con la sua bellezza senza tempo e il suo fascino intramontabile, offre una vasta gamma di luoghi perfetti per un picnic all'aperto. Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica immersa nella natura, ecco cinque luoghi che secondo noi sono i migliori per...

passeggiate in Lombardia: 5 sentieri a un’ora da Milano

Scopri le Passeggiate in Lombardia: 5 Percorsi Entusiasmanti a un'ora da Milano La Lombardia, terra di straordinaria bellezza paesaggistica e ricca di storia e cultura, offre una miriade di opportunità per chi ama immergersi nella natura. Le passeggiate in Lombardia...

misteri delle tombe di Sipan

Il tesoro degli antichi signori Moche" Nelle terre fertili della valle di Lambayeque, lungo le coste settentrionali del Perù, si celano i segreti di una delle più straordinarie scoperte archeologiche del XX secolo: le tombe di Sipan. Queste antiche sepolture,...

5 cose da fare in Piemonte a Pasquetta

Il Piemonte, con le sue valli incantevoli, i vigneti rigogliosi e le cime alpine, offre una varietà di paesaggi e esperienze che lo rendono il luogo ideale per trascorrere la Pasquetta. Che siate alla ricerca di avventure all'aria aperta, di tranquilli picnic tra i...

SOGGIORNI

ATTRAZIONI

VOLI

TRANSFER TAXI

NOLEGGIO AUTO

La storia dello champagne

Lo Champagne è il vino spumante più rinomato al mondo, con una Denominazione di Origine Protetta (DOP) che ne limita la produzione alla regione Champagne, nel nord-est della Francia. La DOP definisce anche le varietà di uve che possono essere utilizzate per produrre lo Champagne.

La storia dello Champagne risale al Medioevo, quando venivano prodotti vini non spumanti. Ma l’invenzione dello spumante, attribuita ai monaci di Carcassonne nel 1531 e registrata dallo scienziato inglese Christopher Merret cento anni dopo, ha presto eclissato tutte le altre varietà.

La produzione di Champagne è una pratica altamente artigianale che richiede un’attenzione minuziosa ai dettagli. Le uve non vengono raccolte con macchinari, poiché ciò potrebbe danneggiare l’uvaggio. La pulizia dei grappoli viene effettuata a mano e solo le uve sane e mature vengono raccolte, seguendo le istruzioni dell’enologo.

Le date di vendemmia vengono stabilite in anticipo e dei campioni vengono prelevati per determinare il grado di maturazione delle uve. Le presse utilizzate devono rispettare tolleranze specifiche e i primi 25,5 ettolitri di succo estratto vengono etichettati come “vintage” e di solito vengono trasformati separatamente nei vini di migliore qualità.

champagne
Champagne” by Sergey Melkonov is licensed under CC BY-NC-SA 2.0.

Il tappo a forma di fungo che tiene il vino sotto pressione è un’innovazione importante di Dom Perignon, che ha anche contribuito a sviluppare molte altre tecniche produttive.

Quando viene aperto, lo spumante emette una spuma caratteristica a causa della fermentazione che avviene in bottiglia. Le bollicine si formano a contatto con il vetro del flute in cui viene versato lo Champagne e con i cristalli e le fibre di cellulosa del vino stesso.

La qualità delle uve utilizzate per produrre lo Champagne è altrettanto importante della tecnica di produzione, poiché i vigneti sono classificati in base alla loro qualità e determinano il prezzo pagato per le uve.

Per concludere, lo Champagne è un vino spumante di alta qualità con una storia lunga e affascinante. La produzione richiede una grande attenzione ai dettagli e alla qualità delle uve utilizzate.

Le tecniche di produzione, come il tappo a forma di fungo e la fermentazione in bottiglia, sono importanti per il carattere distintivo dello Champagne.

La DOP protegge il nome e la qualità del prodotto, assicurando che solo le uve della regione Champagne possano essere utilizzate per produrre questo vino pregiato.

Precedente

Il Prossimo