NEW

7 sentieri escursionistici in Piemonte da non perdere

Scoprire il Piemonte a Piedi: 7 Percorsi Escursionistici Imperdibili       Il Piemonte, con i suoi paesaggi vari e affascinanti, offre agli appassionati di escursionismo una gamma incredibile di sentieri, dai più tranquilli percorsi di bassa montagna alle...

Castelluccio di Norcia quando visitarlo e ammirare le fioriture

Nel cuore dell'Appennino umbro-marchigiano, tra i maestosi Monti Sibillini, si nasconde un tesoro di rara bellezza: la fioritura a Castelluccio di Norcia. Questo piccolo borgo medievale, circondato da distese di pianure ondulate e colorate, si trasforma ogni anno in...

5 luoghi dove fare un picnic in Toscana

La Toscana, con la sua bellezza senza tempo e il suo fascino intramontabile, offre una vasta gamma di luoghi perfetti per un picnic all'aperto. Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica immersa nella natura, ecco cinque luoghi che secondo noi sono i migliori per...

passeggiate in Lombardia: 5 sentieri a un’ora da Milano

Scopri le Passeggiate in Lombardia: 5 Percorsi Entusiasmanti a un'ora da Milano La Lombardia, terra di straordinaria bellezza paesaggistica e ricca di storia e cultura, offre una miriade di opportunità per chi ama immergersi nella natura. Le passeggiate in Lombardia...

misteri delle tombe di Sipan

Il tesoro degli antichi signori Moche" Nelle terre fertili della valle di Lambayeque, lungo le coste settentrionali del Perù, si celano i segreti di una delle più straordinarie scoperte archeologiche del XX secolo: le tombe di Sipan. Queste antiche sepolture,...

5 cose da fare in Piemonte a Pasquetta

Il Piemonte, con le sue valli incantevoli, i vigneti rigogliosi e le cime alpine, offre una varietà di paesaggi e esperienze che lo rendono il luogo ideale per trascorrere la Pasquetta. Che siate alla ricerca di avventure all'aria aperta, di tranquilli picnic tra i...

cose da fare a Pasquetta 2024 in Toscana

Durante il fine settimana di Pasqua, prolungato fino al lunedì di Pasquetta, una tradizione radicata in Toscana è quella di partecipare alle sagre enogastronomiche. Un vero e proprio tour del gusto che offre un'ampia varietà di appuntamenti in tutta la regione. Ecco...

5 luoghi dove passare pasquetta all’aperto in Lombardia

Dopo le cerimonie religiose della Settimana Santa, si giunge al Lunedì di Pasquetta, momento di svago più terreno. Seguendo la consuetudine, ci si riunisce all'aperto per un pranzo conviviale, sempre se le condizioni atmosferiche lo consentono. Tuttavia, per gli...

Piatti tipici di Pasqua delle diverse regioni Italiane

Ecco un Itinerario Enogastronomico di Pasqua: Esplorando le Delizie Autentiche delle Regioni Italiane La Pasqua in Italia è un'occasione unica per immergersi nelle tradizioni culinarie regionali, scoprendo piatti e dolci tipici che caratterizzano le festività pasquali...

Quali città visitare a Pasqua in Italia

Nel cuore dell'Italia, la Pasqua è un momento di grande significato religioso e di festività popolare. In tutto il paese, le città si preparano a celebrare questa importante ricorrenza con una combinazione di riti tradizionali, eventi culturali e festeggiamenti...

SOGGIORNI

ATTRAZIONI

VOLI

TRANSFER TAXI

NOLEGGIO AUTO

La Maldive del Salento, tra Torre Pali e Torre Vado

215 km di costa con almeno 4 morfotipi costieri ben distinti: il Salento, conosciuto come una delle più belle località di mare italiane, ha una fama inconfutabile.

Una striscia di terra che si affaccia sulla costa ionica, che parte da Porto Cesareo per arrivare all’estrema punta del tacco d’Italia: Santa Maria di Leuca.

Lungo questo versante si affacciano luoghi di villeggiatura dal panorama mozzafiato, scelti ogni anno da turisti provenienti da tutto il mondo.

Proprio qui si trova quella che viene chiamata “Maldive del Salento”, distese di sabbia dorata invitante come le lontane spiagge esotiche e che in Puglia rappresenta uno dei posti più desiderati e frequentati di tutto il litorale.

Chi decide di trascorrere le proprie vacanze qui, lo fa di sicuro perché è alla ricerca di bellezze naturali, mare cristallino e relax assoluto: Torre Pali e Torre Vado sono un chiaro esempio di come trascorrere giornate godendo esclusivamente del sole e del mare, lontani dal divertimento sfrenato che, ad esempio, è possibile trovare un pochino più a nord, nella più famosa Gallipoli.

 

Torre Pali tra relax e leggenda

Arrivando dalla litoranea Gallipoli-Leuca, Torre Pali, località turistica appartenente al Comune di Salve, si presenta con un piccolo porticciolo turistico, una spiaggia sabbiosa e lo scenario suggestivo offerto dalla torre cinquecentesca ormai diroccata e circondata dalle acque a pochi metri dalla riva.

D’estate la ridente cittadina turistica diventa accogliente e familiare, fornendo tutti i servizi necessari a chi desidera trascorrere una vacanza tranquilla e rilassante, godendo anche dell’ottimo pesce fresco cucinato nei ristorantini di fronte al mare.

Alcuni arrivano a Torre Pali anche perché affascinati dalla leggenda che vede questo borgo come il luogo in cui sorgeva la città di Cassandra, probabilmente distrutta da un maremoto oltre duemila anni fa.

Torre Pali
“Torre Pali” by Luidemarco is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

 

La spiaggia di Torre Vado

A circa 12 km da Santa Maria di Leuca, in una posizione strategica, si trova questo borgo marino caratterizzato dall’antica torre saracena che sovrasta il grazioso porto turistico.

Luogo ideale per le famiglie, Torre Vado è ravvivato da attrazioni adatte a tutte le età, oltre che da una piccola baia, denominata “spiaggetta”, con un fondale basso dove i bambini possono giocare in tutta sicurezza.

Più avanti il litorale diventa roccioso, ma con un lungomare servito da bar e ristorantini, dove sia di giorno che di sera, è possibile trovare ristoro godendo del panorama.

Chi si reca a Torre Vado non può esimersi da una visita alle Sorgenti, dove l’acqua mantiene una temperatura fresca tutto l’anno, risultano essere particolarmente tonificante per chi desidera dare sollievo alle gambe affaticate dal caldo.

Porticciolo Torre Vado
“Porticciolo Torre Vado” by Luca Bove is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

Precedente