NEW

7 sentieri escursionistici in Piemonte da non perdere

Scoprire il Piemonte a Piedi: 7 Percorsi Escursionistici Imperdibili       Il Piemonte, con i suoi paesaggi vari e affascinanti, offre agli appassionati di escursionismo una gamma incredibile di sentieri, dai più tranquilli percorsi di bassa montagna alle...

Castelluccio di Norcia quando visitarlo e ammirare le fioriture

Nel cuore dell'Appennino umbro-marchigiano, tra i maestosi Monti Sibillini, si nasconde un tesoro di rara bellezza: la fioritura a Castelluccio di Norcia. Questo piccolo borgo medievale, circondato da distese di pianure ondulate e colorate, si trasforma ogni anno in...

5 luoghi dove fare un picnic in Toscana

La Toscana, con la sua bellezza senza tempo e il suo fascino intramontabile, offre una vasta gamma di luoghi perfetti per un picnic all'aperto. Se sei alla ricerca di un'esperienza autentica immersa nella natura, ecco cinque luoghi che secondo noi sono i migliori per...

passeggiate in Lombardia: 5 sentieri a un’ora da Milano

Scopri le Passeggiate in Lombardia: 5 Percorsi Entusiasmanti a un'ora da Milano La Lombardia, terra di straordinaria bellezza paesaggistica e ricca di storia e cultura, offre una miriade di opportunità per chi ama immergersi nella natura. Le passeggiate in Lombardia...

misteri delle tombe di Sipan

Il tesoro degli antichi signori Moche" Nelle terre fertili della valle di Lambayeque, lungo le coste settentrionali del Perù, si celano i segreti di una delle più straordinarie scoperte archeologiche del XX secolo: le tombe di Sipan. Queste antiche sepolture,...

5 cose da fare in Piemonte a Pasquetta

Il Piemonte, con le sue valli incantevoli, i vigneti rigogliosi e le cime alpine, offre una varietà di paesaggi e esperienze che lo rendono il luogo ideale per trascorrere la Pasquetta. Che siate alla ricerca di avventure all'aria aperta, di tranquilli picnic tra i...

cose da fare a Pasquetta 2024 in Toscana

Durante il fine settimana di Pasqua, prolungato fino al lunedì di Pasquetta, una tradizione radicata in Toscana è quella di partecipare alle sagre enogastronomiche. Un vero e proprio tour del gusto che offre un'ampia varietà di appuntamenti in tutta la regione. Ecco...

5 luoghi dove passare pasquetta all’aperto in Lombardia

Dopo le cerimonie religiose della Settimana Santa, si giunge al Lunedì di Pasquetta, momento di svago più terreno. Seguendo la consuetudine, ci si riunisce all'aperto per un pranzo conviviale, sempre se le condizioni atmosferiche lo consentono. Tuttavia, per gli...

Piatti tipici di Pasqua delle diverse regioni Italiane

Ecco un Itinerario Enogastronomico di Pasqua: Esplorando le Delizie Autentiche delle Regioni Italiane La Pasqua in Italia è un'occasione unica per immergersi nelle tradizioni culinarie regionali, scoprendo piatti e dolci tipici che caratterizzano le festività pasquali...

Quali città visitare a Pasqua in Italia

Nel cuore dell'Italia, la Pasqua è un momento di grande significato religioso e di festività popolare. In tutto il paese, le città si preparano a celebrare questa importante ricorrenza con una combinazione di riti tradizionali, eventi culturali e festeggiamenti...

SOGGIORNI

ATTRAZIONI

VOLI

TRANSFER TAXI

NOLEGGIO AUTO

Il carnevale storico nelle Marche

La festa del Carnevale nelle Marche è un evento molto importante, soprattutto per diverse città, come Ascoli Piceno, Fano e Macerata. Cultura, costumi, danze e tornei si organizzano durante la Festa del Carnevale, una circostanza davvero speciale per conoscere una delle regioni più belle d’Italia, ossia le Marche.

 

Il Carnevale storico ad Ascoli Piceno

Il Carnevale di Ascoli Piceno è un festeggiamento che si replica da molti secoli, appassionando tutti i cittadini del luogo. I costumi e le tradizioni sono ovviamente cambiati nel tempo: nell’antichità questa ricorrenza era connessa ai rituali scaramantici durante la primavera, ma con il tempo il Carnevale diventò molto più spettacolare e improntato all’intrattenimento dei cittadini durante la festa in paese. Gli abitanti della città diventano i veri protagonisti della festa del Carnevale, trasformando le vie e le piazze in un’opera teatrale a cielo aperto e includendo anche il pubblico, con i tanti turisti presenti. Vengono create delle scenette ad hoc che ripropongono eventi storici, rivisti in un modo divertente e satirico. Il palco di queste rappresentazioni è Piazza del Popolo, agghindata con nastri, carri e bancarelle, durante i giorni della manifestazione (ossia il giovedì, la domenica e il martedì grasso). I costumi sono un elemento importantissimo della festa, i quali vengono anche giudicati e premiati da una giuria competente l’ultimo giorno dei festeggiamenti. Tutti possono vestirsi con costumi medievali e non: sia i grandi, sia i bambini. Questa festa carnevalesca è anche un’ottima occasione per fare visita alla bellissima città di Ascoli Piceno, pregna di storia, cultura e arte. Infine, l’evento del Carnevale di Ascoli Piceno raccoglie anche le tradizioni delle città locali di Offida, Castignano, Pozza e Umito, confermandosi quindi come uno dei festival culturali e folkloristici più importanti della regione.

 

Carnevale di Ascoli Piceno
“Uno sguardo sul Carnevale” by piera.seghetti is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

 

Il Carnevale storico di Fano

La città di Fano accoglie tutti gli anni la celebrazione del Carnevale più antico d’Italia, poiché viene collocato per la prima volta nel lontano 1347. Protagoniste dell’evento sono le sfilate con le carrozze allegoriche, create in carta pesta come se fossero delle vere e proprie opere d’arte. Inoltre, ogni cittadino ha dei costumi specifici, fatti di maschere tradizionali, le quali sfilano continuamente in cortei numerosi e davvero suggestivi.

Un gesto interessante è il lancio dei dolci dai carri, con il caratteristico falò del Grande Pupo, garantendo una esibizione irripetibile e memorabile. Il Pupo è, inoltre, il protagonista di una leggenda interessante: due famose famiglie marchigiane, ossia i Del Cassero e i Da’ Carignano, si riconciliarono un tempo dopo molti anni di scontri tra loro. Da quel momento, la festività carnevalesca è andata progressivamente diversificandosi, creando nel 1872 un comitato delegato dell’organizzazione della stessa manifestazione. Oggi, dopo molti anni, il Carnevale riunisce quasi tutti i cittadini di Fano, includendo anche i turisti.  La cultura e la storia a Fano, durante il rito del Carnevale, si uniscono così in una occasione unica.

 

Carnevale storico di Fano
“File:Il carnevale estivo di Fano – panoramio.jpg” by renato agostini is licensed under CC BY-SA 3.0

 

Il Carnevale storico di Macerata

Il Carnevale di Macerata ha inizio nel 1990, attraverso un primo corteo dei caratteristici carri e gruppi di maschere, riuniti a Piediripa di Macerata. In cinque anni, dopo la nascita, questo Carnevale divenne un evento molto importante per il pubblico di Macerata, attraverso peculiari cortei e sfilate in cui partecipano delle celebri famiglie e molteplici gruppi di ragazzi in ambito scolastico. A volte, gli stessi gruppi preparano anche delle recite molto significative, per rimembrare le storie del luogo.

La vera protagonista del Carnevale, però, è la Madrina, scelta da un gruppo di persone e presa quasi sempre dal mondo televisivo.

Altre figure importanti sono ovviamente gli alfieri, i danzatori ed infine lo spettacolo delle marionette, molto amato dai più piccoli. Al termine delle manifestazioni, vengono premiate le carrozze più belle e sontuose, con uno spettacolo finale di beneficenza da parte del Gruppo della Pasquella, il quale porta ogni anno canti tradizionali molto affascinanti.

 

Carnevale di Macerata
“Macerata Campania (CE), 2016, La sfilata delle ‘battuglie e pastellesse’.” by Fiore S. Barbato is licensed under CC BY-SA 2.0

Precedente

Il Prossimo