NEW

5 Luoghi Dove Passare un Weekend al Fresco nel Lazio

Il Lazio è una regione ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Quando le temperature estive si fanno insopportabili, non c'è niente di meglio che rifugiarsi in località fresche e rilassanti. Ecco cinque destinazioni imperdibili nel Lazio per trascorrere un...

5 Cose da Vedere in Molise: Un Tesoro Nascosto dell’Italia

Molise, una delle regioni meno conosciute d'Italia, offre una miriade di tesori nascosti che attendono di essere scoperti. Nonostante la sua piccola dimensione, questa regione è ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Se sei alla ricerca di una destinazione...

Cinque Terre in estate: trekking panoramici e spiagge incantevoli a giugno e luglio

Le Cinque Terre, un insieme di cinque pittoreschi villaggi costieri situati nella regione Liguria, sono una destinazione ideale per una vacanza estiva a giugno e luglio. Conosciute per i loro paesaggi mozzafiato, le spiagge incantevoli e le affascinanti escursioni, le...

5 sentieri per famiglie sulle Dolomiti

Sentieri da Percorrere con la Famiglia sulle Dolomiti: Un Paradiso per Tutti Le Dolomiti, patrimonio mondiale dell'UNESCO, offrono uno scenario mozzafiato e una varietà infinita di sentieri che possono soddisfare le esigenze di tutta la famiglia. Che siate...

la spada nella roccia si trova in Toscana

Nel cuore della Toscana, tra le dolci colline e i borghi medievali, si trova una delle leggende più affascinanti e misteriose d'Italia: la Spada nella Roccia. Questa storia non è un mito arturiano, ma una realtà legata alla figura di San Galgano, un cavaliere vissuto...

Il mistero dei Bronzi di Riace

La Calabria, una regione affascinante situata all'estremità meridionale dell'Italia, è nota per la sua ricca storia, i paesaggi mozzafiato e le tradizioni antiche. Tuttavia, tra le sue coste frastagliate e le montagne impervie, si cela un mistero che ha affascinato...

Le 5 Ville più Belle da Visitare a Como e Dintorni

La pittoresca città di Como, situata sulle rive del celebre Lago di Como, è rinomata per la sua bellezza naturale, la sua storia ricca di cultura e le sue affascinanti ville. Queste dimore storiche, spesso immerse in lussureggianti giardini paesaggistici e affacciate...

5 luoghi da visitare assolutamente in Piemonte in primavera

Il Piemonte è una regione del nord-ovest dell'Italia nota per i suoi paesaggi vari, dalla maestosa catena montuosa delle Alpi alle sue verdi valli e storiche città. Ricco di storia, arte e natura, il Piemonte offre una varietà di destinazioni affascinanti che...

7 sentieri escursionistici in Piemonte da non perdere

Scoprire il Piemonte a Piedi: 7 Percorsi Escursionistici Imperdibili       Il Piemonte, con i suoi paesaggi vari e affascinanti, offre agli appassionati di escursionismo una gamma incredibile di sentieri, dai più tranquilli percorsi di bassa montagna alle...

Castelluccio di Norcia quando visitarlo e ammirare le fioriture

Nel cuore dell'Appennino umbro-marchigiano, tra i maestosi Monti Sibillini, si nasconde un tesoro di rara bellezza: la fioritura a Castelluccio di Norcia. Questo piccolo borgo medievale, circondato da distese di pianure ondulate e colorate, si trasforma ogni anno in...

SOGGIORNI

ATTRAZIONI

VOLI

TRANSFER TAXI

NOLEGGIO AUTO

Alla scoperta delle Gole del Nera

Storia, natura e sport racchiusi in un percorso affascinante alla scoperta dell’autenticità di questa parte di terra umbra

Il percorso sentieristico che costeggia il fiume Nera, attraversando i 5 chilometri della ferrovia dismessa, conduce in uno dei luoghi più nascosti e affascinanti dell’Umbria: le Gole del Nera.

Una porzione di territorio in cui cultura e storia s’incontrano da secoli per dare vita a un paesaggio di grande valore, in un’atmosfera quasi fiabesca.

Le Gole del Nera si trovano tra il Monte Maggiore e il Monte Santa Rosa, un’oasi tra Narni e Stifone a prosecuzione della Valnerina, subito dopo l’attraversamento della Conca Ternana del fiume Nera.

L’ex ferrovia Orte Roma in questo tratto è stata trasformata in pista ciclo-pedonale, adatta a essere percorsa in bici, a piedi, o a cavallo costeggiando il fiume Nera fino ad arrivare alla piscina naturale delle Mole di Narni.

Un itinerario adatto persino agli amanti di canoa e rafting, che possono ridiscendere il Nera grazie anche ai porticcioli artificiali realizzati lungo il fiume dalla zona di Funara, fino alla Mole nel territorio di Nera Montoro.

La zona è molto interessante anche per gli appassionati di ornitologia. Qui, infatti, sono facilmente avvistabili colonie di passero solitario, oltre che specie di rapaci diurni e notturni. I vicini boschi di Leccio e Ornello ospitano anche diverse specie di uccelli migratori: colombacci, tordi, merli e ghiandaie.

Gole del Nera

 

Cosa vedere

Il percorso comincia nei pressi della stazione di Narni (arrivando in treno è raggiungibile anche a piedi). Qui troviamo subito i resti del Ponte Augusto, risalente al I a.C.

Attraversando la galleria illuminata, è possibile scorgere in alto, sulla montagna di Santa Croce, l’Abbazia benedettina di San Cassiano.

Lungo il tragitto troviamo diverse fonti naturali, tutte ben segnalate, come la Sorgente di Santa Rosa, dell’Acqua del Fico, della Carestia e di Lecinetto.

La passeggiata prosegue fino a giungere a Sifone, un paesino che oggi ospita non più di 40 anime ma che offre una vista davvero suggestiva tra le cascate naturali, l’antico porto romano e le acque turchesi del Nera.

Attraversata la statale, si giunge alle Mole, ai piedi di Nera Montoro, dove il percorso termina.

Qui l’acqua si mantiene fredda durante tutto l’anno, per cui nei mesi più caldi è molto frequentata sia dai locali che da turisti in cerca di ristoro.

Gole del Nera 2

Precedente

Il Prossimo